Find the Observatory in Bologna

Click to open larger map

Loiano Observatory

Click to open larger map

Welcome to the Bologna Astronomical Observatory

Landscape of Bologna

courtesy of Eugenio Carretta

La Notte Europea dei RIcercatori a Bologna (26 settembre 2014)

poster_news

 

Il 26 settembre 2014, in tutte le maggiori città europee si svolgerà «la notte europea dei ricercatori». Bologna partecipa a questa manifestazione organizzando nel pomeriggio diverse attività per bambini/ragazzi e in serata uno spettacolo in cui importanti scienziati spiegheranno le importanti ricadute che ha la scienza nella vita di tutti i giorni.

Dalle ore 16 alle ore 20, nel Voltone del Podesta adiacente a Piazza Maggiore e nei locali della «Casa delle idee» della Fondazione Golinelli, gli Enti INFN, …

La notte della luna

E LA LUNA BUSSO’-La notte internazionale della Luna

Sabato 6 Settembre 2014

Dalle ore 21 alle 23 presso la Sala Silentium del Quartiere S. Vitale

Vicolo Bolognetti 2, Bologna

Recital e osservazioni con telescopi.

Parteciperanno gli astronomi dell’ OABO e l’attore A. Tampieri con letture di Leopardi e Calvino

Ingresso libero…

Conferenze alla Specola

Riprendono dopo la pausa estiva le Conferenze alla Specola

Incontri mensili di divulgazione astronomica promossi da Museo della Specola · Dipartimento di Fisica e Astronomia

Osservatorio Astronomico di Bologna · INAF

Marcella Brusa

Dipartimento di Fisica ed Astronomia

Università degli Studi di Bologna

Buchi Neri e venti galattici

 

giovedì 4 settembre 2014 – ore 16

Aula della Specola

via Zamboni 33, Bologna…

Seminars

Tuesday, Aug. 26th at h.14:00, in the seminars’ room (Via Ranzani 1, floor -1):

 Vicent J. Martinez (Observatori Astronòmic – Universitat de València, ES)

 The ALHAMBRA survey. First data release and first scientific results    

 Abstract

The ALHAMBRA (Advanced Large Homogeneous Area Medium-Band Red- shift Astronomical) Survey (Molino et al. 2013) is a photometric survey cover- ing 2.8 deg. sq. in 7 independent fields in the sky, to a depth of I(AB)~24.5. It uses a photometric system based on 20 contiguous …

The mass distribution of galaxy clusters: a remarkable agreement between theory and observations

macs1206_hst_973

Galaxy clusters are the largest and most recently formed cosmic structures in the universe, of which their content is expected to reflect the overall matter composition. They are dominated by the elusive substance that we call dark matter, but they also contain a smaller fraction of matter in the form of gas and stars. Although only these last components can be directly observed with detectors capable of capturing their electro-magnetic emission covering a broad range of frequencies, from the X-ray …