84. Goniometro di E. Lenoir
Parigi, XVIII sec.
Etienne Lenoir (Parigi 1744-1832)
ottone
raggio 10 cm, lunghezza 39 cm
[Inv. MdS-71]

"Un gognometro semicircolare di Lenoir di P[ollici] 3 di raggio diviso in gradi e mezzi gradi con alidada portante un nonio che serve a dare il valore di un minuto primo. Questo strumento ha apposita custodia di legno." si legge nell'inventario di Ceschi del 1843.
Lo strumento, firmato Lenoir a Paris, conservato nella sua custodia in legno sagomata, della stessa forma del goniometro.
Risulta, sempre dall'inventario del 1843, che la Specola possedeva dello stesso artigiano pure "Una riga di ebano della fabbrica di Lenoir, nella quale segnato il mezzo metro ed il piede di Parigi" e "Due righe di ebano della fabbrica di Lenoir con intestature in lastra di argento nella quale segnato il quarto esatto di metro ed i pollici". Queste tre righe non sono pi state ritrovate.
Per la vita e le opere di Lenoir, che fu considerato uno dei migliori costruttori di strumenti dell'epoca, vedi la scheda 83 sul circolo a riflessione e gli scritti di Daumas e Bennett citati.

J.A. Bennett (1989).
M. Daumas (1953), pp.245, 268, 363.
A.J. Turner (1989)