Coelum
La rivista Coelum
La rivista Coelum fu fondata da Guido Horn nel 1931 e la diresse fino alla sua morte, nel 1967. Coelum fu poi pubblicata fino al 1986. Fu la prima rivista in Italia a proporre la divulgazione dell'astronomia, sempre ad livello molto alto: alla rivista collaborarono i maggiori astronomi dell'epoca, quali Gratton, Lacchini, Tempesti, Maffei e molti altri, ma pubblicava anche numerosi contributi di astrofili.
La rivista si mantenne sempre senza contributi istituzionali, ma con il solo sostegno degli abbonamenti.