Formazione di nubi su Saturno

Meteorologia di Saturno

Le minori temperature e la minore gravità di Saturno, rispetto a Giove, fanno sì che su Saturno le nubi si formino a maggiore profondità e siano in parte velate da una nebbia di idrocarburi che rende pure sfumati i colori dei sistemi di fasce che ne caratterizzano l'atmosfera.

Quale meccanismo presiede alla formazione delle nubi e ne determina la dinamica?

Si può cercare di capirlo considerando, fin dove è possibile, una analogia con la meteorologia terrestre. Tra poli ed equatore la differenza di temperatura è di soli 5 C mentre per la Terra la differenza di temperatura tra zone analoghe è molto maggiore causa l'irraggiamento solare.

Il meccanismo fondamentale che regola quindi la meteorologia di Saturno non è, come per la Terra, il riscaldamento da parte della radiazione solare, ma la produzione di calore nel suo interno.

Ulteriori informazioni sulla meteorologia di Saturno