Disegno della struttura interna di Saturno preso dal Cambridge Atlas

Struttura interna di Saturno

La struttura interna di Saturno è assai simile a quella di Giove. Sopra il nucleo centrale la temperatura è di 12000 (gradi Kelvin) e la pressione di 8 milioni di atmosfere. Le dimensioni del nucleo sono paragonabili a quelle della Terra e la sua composizione è probabilmente rocciosa.

Un mantello d'idrogeno metallico liquido sovrasta il nucleo e si estende fino a circa 32000 km sotto lo strato delle nubi. Nel mantello la temperatura scende a 9000 Kelvin e la pressione a 3 milioni di atmosfere. Oltre il mantello si estende un oceano di idrogeno molecolare e di elio ed infine la atmosfera con le sue complesse strutture nuvolose.

Saturno irradia, come Giove, una quantità di energia, nell'infrarosso, doppia di quella ricevuta dal Sole. Si ritiene che l'elio, più pesante dell'idrogeno, sprofondi nell'oceano di idrogeno liquido comprimendosi e liberando di conseguenza calore. Il calore prodotto verrebbe trasportato verso l'alto per convezione, cioè mediante lo stesso meccanismo per cui l'acqua di una pentola posta sul fuoco bolle! Le correnti più fredde scendono verso il fondo mentre quelle più calde risalgono verso l'alto. In questo modo il calore prodotto nel suo interno raggiunge il livello corrispondente all'altezza zero dell'atmosfera da cui può sfuggire nello spazio.

Struttura interna Spessore Temperatura Pressione
di Saturno RSaturno (Gradi Kelvin) (bar)
Idrogeno molecolare ed Elio 1.00-0.51 135°K 1
Zona di transizione 0.51-0.44 8 · 103°K 2 · 106
Idrogeno metallico 0.44-0.25 --- ---
Nucleo di silicati minerali e ghiacci 0.25-0.00 1.4 · 104°K 107
Dati -- -- --
Albedo 0.47 -- --
Magnitudine 0.67 -- --
Accelerazione di gravità all'equatore (m/sec2) 9.05 -- --
Velocità di fuga (km/sec) 35.49 -- --


Trasformazione da gradi Kelvin a gradi Celsius e da bar ad atmosfere.
Note: