Museo della Specola di Bologna

Sfera armillare di D. Lusverg , Roma, 1744

La sfera armillare una rappresentazione della sfera celeste, gi in uso presso i Greci nel III secolo a.C., costituita da un'ossatura di cerchi metallici graduati (dal lat. armilla = cerchio, bracciale) che rappresentano l'equatore, l'eclittica, meridiani e paralleli.

La sfera del Museo di Astronomia di Bologna reca, inciso sul circolo polare artico, il nome del costruttore, con la data ed il luogo di fabbricazione: Dominicus Lusverg f[ecit] Romae 1744. Sul piede di legno nero intagliato lo stemma di Papa Benedetto XIV, al secolo il bolognese Prospero Lambertini.