Struttura interna di Venere.
Cortesia Calvin J. Hamilton.

Struttura interna di Venere

Date le strette analogie, in termini di dimensioni, tra Venere e la Terra si ritiene che i due pianeti abbiano una struttura interna simile con un nucleo interno ferroso. L'ipotesi che il nucleo sia allo stato fuso sempre confermata dalla misura di un, seppur debole, campo magnetico vesuviano.

Da modelli teorici si ricava che il nucleo ed il mantello debbano avere uno spessore rispettivamente di ~ 3000 e ~ 2900 km mentre la crosta sarebbe di almeno 20 km inferiore a quella continentale della Terra cioè ~ 60 km ma superiore a quella della crosta oceanica terrestre (6 km).

Come la Terra la convezione nel mantello produce degli "stress" sulla superficie che si rivelano però in piccole regioni invece di essere concentrati al confine delle zolle tettoniche.
 

Struttura Interna
Venere

Spessore
(km)
Crosta esterna 60
Mantello roccioso 3050
Nucleo di metallo 2940
Dati --
Albedo 0.65
Magnitudine -4.4
Temperatura superficiale media 482 C
Accelerazione di gravità all'equatore (m/s2) 8.87
Velocità di fuga (km/s) 10.36